ZONA DI ORIGINE: Valpolicella classico, zona storica.

SUOLO: Il suolo è prevalentemente di tipo calcareo-argilloso, con buona presenza di scheletro (sassi, rocce): questa tipologia di terreno conferisce ai vini grande freschezza ed eleganza, caratteristiche essenziali per vini longevi.

VIGNETII vigneti si trovano sulla collina chiamata “Ravazzol”, zona particolarmente vocata per le sue caratteristiche pedo-climatiche , ad una altitudine variabile che va da 200 a 300 mt s.m. L’età dei vigneti è di oltre settanta anni. La resa per ettaro è limitata a 50-60 quintali di uva.

VENDEMMIA: La vendemmia inizia l’ultima decade di Agosto e si protrae fino a Settembre.

VINIFICAZIONE E AFFINAMENTO: L’uva viene diraspata e messa in pressa dopo una macerazione con le bucce di circa 6 ore. Il mosto viene messo a fermentare in fusti di rovere da 228 lt. senza l’aggiunta di lievito. Il vino rimane sulle fecce fini per tutto il periodo di affinamento e viene travasato solo al momento dell’imbottigliamento.

DEGUSTAZIONE E ACCOSTAMENTI: È un vino molto complesso, con una mineralità spiccata e una lunghezza gustativa e aromatica davvero unici per un vino bianco italiano.

SCHEDA TECNICA PDF